Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo
30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”

Gentile Cliente,
ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali La informiamo che per le finalità connesse alla fornitura dei servizi disponibili accedendo all’AREA RISERVATA del sito racom.it (quali, a titolo esemplificativo, consultazione cataloghi, promozioni e offerte, mailing list, di seguito definiti congiuntamente come Servizi), Ra.Com. S.p.a. con sede in Signa (Firenze), Via Indicatorio n. 77, esegue il trattamento dei dati da Lei forniti, o comunque acquisiti in sede di esecuzione dei Servizi. Il titolare del trattamento è la medesima Ra.Com. S.p.a. nella persona del legale rappresentante pro tempore. L’elenco dei responsabili del trattamento dei dati personali e dei terzi destinatari di comunicazioni è disponibile presso gli uffici di Ra.Com. S.p.a.
Il trattamento dei dati avviene con procedure idonee a tutelare la riservatezza del Cliente e consiste nella loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, in-terconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione degli stessi comprese la combinazione di due o più delle attività suddette.
Il trattamento dei dati per le finalità connesse, strumentali e necessarie alla fornitura dei Servizi avrà luogo prevalen-temente con modalità automatizzate ed informatizzate, sempre nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge e solo occasionalmente da parte degli incaricati di Ra.Com.S.p.A. addetti alle funzioni di volta in volta coinvolte, quali gli addetti all’ufficio commerciale e/o marketing e gli incaricati alla manutenzione dei sistemi informatici, i quali svolgono le rispettive mansioni sotto la diretta supervisione e responsabilità di Ra.Com. S.p.a.
Il conferimento del consenso al trattamento dei propri dati personali da parte del Cliente è obbligatorio per il tratta-mento di cui al precedente paragrafo Pertanto, in caso di diniego di consenso al trattamento dei dati personali, Ra.Com. S.p.a. non potrà fornire alcuno dei Servizi usufruibili nell’AREA RISERVATA del sito racom.it.
I dati saranno conservati esclusivamente presso la sede legale di Ra.Com. S.p.a. o una sua unità locale e non saranno trasferiti al di fuori di tali luoghi.
Acquisizione del consenso
Qualora ritenga di prestare il consenso al trattamento dei dati personali per i fini e con le modalità sopra descritte pro-ceda con il completamento della registrazione all’AREA RISERVATA.
Qualora ritenga di NON prestare il consenso al trattamento dei dati personali NON proceda al completamento della registrazione all’AREA RISERVATA. In tale caso La informiamo che non potrà accedere all’AREA RISERVATA e Ra.Com. S.p.a. non potrà fornirLe i Servizi sopra descritti. La informiamo inoltre che i dati da Lei forniti nella prima fase di registrazione non sono conservati presso alcun registro cartaceo o informatico.
La informiamo infine che è Sua facoltà esercitare i diritti riconosciuti dall’art. 7 del D.Lgs 196/2003, che viene qui di seguito riportato: “1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. 3. L’interessato ha diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.”